Balcani Cooperazione Osservatorio Caucaso
martedì 20 febbraio 2018 02:12

 

Dossier

Tra stato ed Europa
In un quadro relativo al 2009 di sviluppi stonati e contrastanti, la popolazione LGBT e queer dei Balcani si ritrova al crocevia tra visibilità e invisibilità, contesto domestico ostile e speranze europee, progresso formale e paure concrete. Il nostro dossier
Quiealtrove
Quiealtrove. Un racconto corale di “storie di vita” di cui riproponiamo alcune interviste realizzate a persone provenienti dai Balcani che oggi vivono in Italia.
Vai alle video interviste



Il lungo '89
L'Europa dopo la caduta del muro. Dalla promessa della riunificazione ad una nuova frammentazione nazionale, dalla speranza di una pace duratura al ritorno della guerra nel vecchio continente. Osservatorio Balcani e Caucaso racconta le aspettative di allora, le delusioni ma anche vent'anni di cambiamenti, attraverso le voci, le idee e i ricordi di alcuni protagonisti nel Caucaso e nei Balcani. Dove il 1989 non è ancora finito. Un dossier
Città balcaniche
Nonostante siano state coinvolte in profondi cambiamenti – spesso drammatici – e segnate dallo scontro violento tra interessi pubblici e privati, le città dei Balcani mantengono un forte spirito europeo, e sono spesso in grado di elaborare proprie soluzioni urbanistiche originali. Un dossier

Dossier Moldavia
La crisi in Moldavia. Domenica 5 aprile le elezioni parlamentari, con la vittoria netta del Partito comunista. Subito dopo le manifestazioni di piazza per chiedere l'annullamento del voto e un nuovo appuntamento elettorale. Nelle settimane successive la situazione sembra tornata lentamente alla normalità ma l'opposizione continua a chiedere l'annullamento del voto. Vai al dossier

Dopo le bombe. 1999-2009
Il nuovo dossier di Osservatorio Balcani e Caucaso. Approfondimenti, interviste, racconti e mappe sull'intervento NATO nel conflitto in Kosovo. Vai al dossier
La sezione
Osservatorio sui Balcani ha dedicato un'intera sezione on-line al progetto AestOvest: con interviste, approfondimenti, audiodocumentari, gallerie fotografiche e video. vai alla sezione

Dal globale al locale
La crisi finanziaria imperversa da Wall Street all'Estremo oriente e alla vecchia Europa. E i Balcani? Paradossalmente è proprio l'arretratezza dei loro sistemi economici che, secondo alcuni, li preserverà da gravi conseguenze.
Vai al dossier

Amministrative in BiH 2008
Il voto del 5 ottobre conferma la divisione dell'elettorato bosniaco su basi etniche. Vincono l'SNSD tra i serbi, l'HDZ tra i croati e l'SDA tra i bosgnacchi. Resiste l'SDP nei centri urbani della Federazione, buona la prima volta di Naša Stranka. Un bosniaco su due non vota Vai al dossier


Speciale musica Sarajevo
Resistenza culturale, rapporto con la tradizione e nuovi linguaggi urbani. Viaggio nella nuova scena musicale di Sarajevo, la città che un tempo era considerata capitale artistica della Jugoslavia.
Vai al dossier

Speciale Karadžić
Dopo tredici anni di latitanza, è stato arrestato a Belgrado Radovan Karadžić, ex leader dei serbi di Bosnia, accusato di genocidio e crimini contro l'umanità. Le notizie, i commenti, i video in un nostro dossier
Vai al dossier


Storie di cinema
Un dossier per approfondire la storia culturale e sociale del sud-est Europa attraverso lo studio di una delle sue più interessanti industrie: quella del cinema. Con interviste a registi, attori, tecnici e produttori. Uno sguardo sulla “grande storia” attraverso quella degli individui che l’hanno vissuta Vai al dossier
Elezioni in Serbia
Maggio 2008 - Il voto in Serbia tra voglia d'Europa e tentazioni isolazioniste. Un test per l'intera regione. L'ombra del Kosovo e la carta dell'Accordo di Associazione e Stabilizzazione con Bruxelles. Si vota sia per le politiche che per le amministrative.Vai al dossier dedicato

A tutta NATO
Dal 2 al 4 aprile 2008 si è tenuto a Bucarest il vertice NATO. Si è parlato di Kosovo e Afghanistan, adesione di Albania e Croazia, allargamento ad est, scudo anti-missile e rapporti con la Russia. Uno dei vertici più importanti dalla fine della guerra fredda. Un nostro dossier
Russia-Balcani-Caucaso
Il 2 marzo la Russia è andata al voto per eleggere il nuovo presidente. Nei nostri approfondimenti, lo sviluppo dei rapporti tra Federazione Russa e le aree dei Balcani e del Caucaso. VAI AL DOSSIER

Speciale Kosovo 2008
Domenica 17 febbraio, il Parlamento kosovaro ha dichiarato l'indipendenza. Gli approfondimenti da Pristina, Belgrado e dalle altre capitali del sud est Europa. Vai allo speciale di OB
2008 Elezioni presidenziali in Serbia
Febbraio 2008 Articoli, dati e materiali raccolti da Osservatorio Balcani in una scheda di approfondimento

Kosovo, tra elezioni e status
Novembre 2007 Una panoramica di Osservatorio sulla società kosovara alla vigilia di due appuntamenti importanti: le elezioni, del 17 novembre e la relazione della cosiddetta Troika in merito ai negoziati sullo status, prevista per il 10 dicembre. Vai alla sezione dedicata
Diritti dei lavoratori a sud est
Ottobre 2007 - Quali i diritti dei lavoratori nel sud est Europa? Quale lo stato dei sindacati, quale il loro operato? E il quadro legislativo? Un dossier curato da OneWorld SEE e i materiali di Osservatorio e BalcaniCooperazione
Vai al dossier


Aleviti
Agosto 2007 - Gli aleviti turchi. Pochi li conoscono in Europa eppure sono in molti, circa 10-15 milioni. E ogni agosto si ritrovano a Hacibektash, Turchia centrale. Un viaggio nell'altro volto dell'Islam turco: approfondimenti, interviste, foto e video.
Vai al dossier

Il muro di Schengen
Estate 2007 - Da anni si dice loro che sono parte dell'Europa. Ma molti cittadini dei Balcani in quell'Europa non possono entrare. Osservatorio ha tradotto una serie di racconti.
Vai al dossier


La Turchia verso il voto
Maggio 2007 - Il partito al governo AKP, accusato di fondamentalismo. L'esercito e l'alta burocrazia di stato che si pongono a difensori della laicità, lasciando trapelare la disponibilità a mettere momentaneamente tra parentesi il processo democratico. E il 22 luglio il momento cruciale delle elezioni.
Vai al dossier

Memoriali
Maggio 2007 - Osservatorio sui Balcani ha avviato un progetto sulla memoria del XX secolo in ex Jugoslavia. Il progetto prevede la realizzazione di un documentario e un convegno internazionale. In questa sezione del nostro portale alcuni dei materiali del progetto.
Vai al dossier


Genocidio
Febbraio 2007 - Il massacro di Srebrenica fu genocidio, ma la Serbia non è imputabile. E’ la sentenza emessa dalla Corte internazionale di giustizia dell'Aja, il principale organo giurisdizionale dell'Onu, chiamata a pronunciarsi su una denuncia presentata nel 1993 da Sarajevo. Vai al dossier
Memoria divisa
Febbraio 2007 - Bruciano come benzina le dichiarazioni del presidente italiano Giorgio Napolitano e le repliche di quello croato Stipe Mesić e rischiano di destabilizzare politicamente l'alto Adriatico. Un dossier sulla memoria divisa.

La Bulgaria e la Romania nell'UE
Gennaio 2007 -Romania e Bulgaria dal 1 gennaio 2007 sono membri a tutti gli effetti dell'Unione Europea. Gli articoli dei nostri corrispondenti raccolti in questo dossier. Vai al dossier
Elezioni 21 gennaio, la Serbia al voto
Gennaio 2007 - Il 21 gennaio la Serbia si è recata alle urne. Un appuntamento importante, tenendo in considerazione l'andamento dei negoziati sullo status futuro del Kosovo e l'accidentato percorso verso l'Unione europea della Serbia. Le anticipazioni, i risultati e il significato di questa tornata elettorale in un dossier di Osservatorio.Vai al dossier

Pianeta Zastava
Ottobre 2005 - All'indomani dell'accordo firmato tra Fiat e Zastava, un reportage-inchiesta di Osservatorio sulla fabbrica simbolo dell'industrializzazione jugoslava e sulla sua città, Kragujevac. Economia, società e sviluppo locale nelle transizioni. Vai al Dossier
Dayton, 10 anni dopo
Ottobre 2005 - Sono trascorsi dieci anni dalla firma degli Accordi di Dayton, che hanno posto fine alla guerra in Bosnia Erzegovina. Osservatorio sui Balcani ha pubblicato, in quest'ultimo anno, numerosi approfondimenti sulla Bosnia di Dayton e sul possibile futuro del Paese. Vai al Dossier

Srebrenica, dieci anni dopo
Aprile 2005 - Un'inchiesta di Osservatorio sui Balcani sullo stato della città simbolo della pulizia etnica e della violenza razzista in Europa, per cercare di capire la Bosnia Erzegovina oggi, dieci anni dopo Dayton. Vai al Dossier
Le vittime delle foibe
Febbraio 2005 - L'Italia ha istituito, con legge 30 marzo 2004 n.92, un "Giorno del ricordo" in memoria delle vittime delle foibe e dell'esodo giuliano dalmata. Vai al Dossier

Dossier estrema destra
Gennaio 2005 - Movimenti, gruppi e partiti di estrema destra tra nazionalismo, revisionismo e nuovo antisemitismo. Una ricognizione su gruppi ancora minoritari, ma che traggono forza dalla crisi del processo di transizione. Un indicatore preoccupante del clima esistente nella nuova Europa. Vai al Dossier
Dossier LGBT nei Balcani
Giugno 2004 - Lesbiche, gay, transgender, transessuali. Una vita difficile nel sud est Europa. L’eredità del socialismo è pesante e difficile da superare. Su pressioni europee le legislazioni cambiano ma i pregiudizi rimangono radicati. Vai al Dossier

Il traffico di esseri umani nei Balcani
Marzo 2003- Uno schiavismo della modernità, legato alla necessità di migrare e alle condizioni di illegalità in cui le migrazioni avvengono, finora letto e rappresentato dai principali media e osservatori del fenomeno attraverso la lente delle storie individuali delle vittime e/o della riprovazione verso i loschi individui che questo traffico alimentano. Non è solo così. Un dossier. Vai al Dossier
Dossier viaggiare nei Balcani
Luglio 2003 - I villaggi dei Monti Rodopi in Bulgaria, l’affascinante Prizren in Kossovo, l’appuntamento della "Galicka Svadba", il matrimonio di Galicnik, in Macedonia, la fortezza di Scutari, con le sue leggende … Un dossier sui tanti viaggi possibili nei Balcani. Vai al dossier

archivio