Balcani Cooperazione Osservatorio Caucaso
venerdì 22 giugno 2018 22:21

Osservatorio Balcani
 

Commenti dei lettori all'articolo: L'impeachment è una cosa seria

(1-8/8)

Messaggi mostrati: 
Message Autore: Sonia, Latina Data e ora: 09.03.2010 16:40
ignoranza ideologica
Ancora la favoletta della bonifica pontina!? Ma quelli che ne parlano come fosse La Creazione Divina sono mai stati nell'agro pontino? Sanno di cosa parlano? Sanno che siamo stati colonizzati da 60.000 indottrinati? Che questi avevano tutto il potere mentre i locali vivevano come schiavi? Che le terre venivano confiscate per darle a chi era fedele al regime? Sanno che è stata distrutta un'intera provincia? Che è stato distrutto totalmente il nostro patrimonio paesaggistico per fare latifondi e poderi da regalare ai fedelissimi, latifondi ormai tutti abbandonati? Che le strade rettilinee "larghe quanto basta per far passare un trattore" sono le più mortali d'Italia? Siete mai stati nelle città nuove? Aprila, Pomezia.. sono delle città-dormitorio, senza servizi, progettate in maniera scellerata e in luoghi assurdi (vedi Sabaudia, costruita nella principale zona umida d'Italia).
 
Message Autore: Ras-Putin Data e ora: 09.03.2010 10:33
x Gianluca Pasini
Caro sig. Pasini. Io la sua "provocazione" proprio non la capisco : Quando parla del fascismo tira in ballo le cose belle, quando invece parla del titoismo tira in ballo le cose brutte.. come Goli otok dove morirono tanti onesti e sinceri stalinisti.
 
Message Autore: Gianluca Pasini Data e ora: 08.03.2010 17:26
Impeachment
Chiedo scusa di un nuovo intervento. A parte il fatto che si preferirebbe usare il lei con chi non si conosce personalmente, direi che non si è colto lo spirito della mia provocazione. Inoltre io ho isolato la questione alla politica del fascismo fra le due guerre. E il fascismo anche in Italia fra le due guerre ha fatto anche cose positive (bonifica dell'agro pontino, battaglia del grano), insieme a tanto altro su cui nessuno ha dubbi. Ma la mia resta una provocazione. Non dovrebbe essere così difficile coglierla. Non è invece una provocazione additare i mali del titoismo: Goli Otok etc... Questo lo dice la storia. La provocazione sta nel mettere in guardia dagli elogi unilaterali.
 
Message Autore: Ras-Putin Data e ora: 08.03.2010 16:55
x Gianluca Pasini
Sei proprio fuori strada e fuori ragionamento. Tito ha fatto del bene per la sua gente....e ne uscito vincitore. Il fascio invece e' stato sfasciato, ha perso la guerra e gli italiani a causa sua se ne sono usciti con le ossa rotte e senza istria e Dalmazia. Paragone ridicolo a meno di essere autolesionisti.
 
Message Autore: Gianluca Pasini Data e ora: 08.03.2010 13:55
Impeachment
Se c'è chi fa apologia di un regime comunista come quello titino (dittatoriale, sanguinario) - per le sue conquiste territoriali - allora io rivendico il diritto di rimpiangere il fascismo per la difesa dell'italianità della Venezia Giulia. Ma così facendo dove arriviamo? Vedete che se tutti ragionassimo come quello che si firma Primoz non giungeremmo a nulla? Cordialmente,
 
Message Autore: Nazario Data e ora: 06.03.2010 15:14
Che roba!
Fa sempre piacere leggere in questo sito commenti istiganti all'anti-italianità ed allo smembramento di parti del territorio della Repubblica. La misura è colma! Achtung!
 
Message Autore: ufo Data e ora: 05.03.2010 15:53
Sei trasparente
Luigi, è inutile che cerchi di seminare zizzania: sei riconoscibilissimo anche sotto falso nome
 
Message Autore: Primoz Data e ora: 05.03.2010 11:40
SR Slovenija
La Socialisticna Republika Slovenija è stata l'era più gloriosa della Slovenia. Tito, che era di madre slovena, è stato il più grande sloveno di tutti i tempi, basti pensare alle conquiste territoriali che ha fatto per la Slovenia.